Come vorreste cambiare il vostro sorriso?

Una volta che avete accettato il progetto, i nostri tecnici esperti in estetica dentale riproducono su un modello 3D una copia in cera del vostro nuovo sorriso.

Come avere un sorriso perfetto?

Una volta che avete accettato il progetto, i nostri tecnici esperti in estetica dentale riproducono su un modello 3D una copia in cera del vostro nuovo sorriso.

Cosa non vi piace del vostro sorriso?

Una volta che avete accettato il progetto, i nostri tecnici esperti in estetica dentale riproducono su un modello 3D una copia in cera del vostro nuovo sorriso.

Ortodonzia a Firenze

Cos’è l’ortodonzia?     
E’ la specialità dell’Odontoiatria che si occupa della conoscenza dei movimenti dentari, dello sviluppo cranio-faciale e dell’allineamento delle arcate. L’ortodontista esegue la diagnosi, previene e cura le malocclusioni (irregolarità) dentali e faciali.

Perché allineare i denti?
Allineare i denti aiuta un individuo a mordere, masticare e parlare in maniera efficiente e contribuisce alla salute degli stessi denti e delle gengive. Denti allineati e rapporti corretti tra le ossa mascellari possono alleviare o prevenire problemi di salute: denti correttamente allineati sono meno soggetti a carie e lesioni.
Denti che lavorano meglio, tendono ad apparire anche più belli. Un bel sorriso è un bene meraviglioso: contribuisce ad incrementare la stima e la fiducia in se stessi, qualità importanti ad ogni età.

Il trattamento ortodontico può anche contribuire al ringiovanimento del volto, rimodellando la mandibola, il collo e la sporgenza delle labbra. In generale, una dentatura ben allineata consente una migliore igiene orale.

Il trattamento ortodontico che corregge un problema in fase iniziale risulta meno costoso che ristabilire la salute dentale più in là negli anni.

L’American Dental Association (ADA) e l’Associazione Nazionale Dentisti Italiani (ANDI) raccomandano una visita ortodontica entro i 7 anni di età, ma non esiste limite di età per proteggere la vostra occlusione, massimizzare l’efficacia della vostra dentatura e creare un corretto allineamento dei vostri denti.

  • Radiografie cefalometriche, che servono ad esaminare la struttura delle radici dei denti e il rapporto tra mascellare e mandibola.
  • Analisi Cefalometrica che eseguiamo al computer sulla base delle radiografie specifiche: lo scopo è di effettuare valutazioni e misurazioni anatomiche che ci permettono di classificare la patologia ed offrono una previsione di sviluppo della stessa.
  • Sviluppo di modelli di studio in gesso ricavati dalle impronte, indispensabili per esaminare da vicino i denti e il rapporto tra arcata superiore ed inferiore.

I risultati di questa valutazione clinica vengono studiati dall’Ortodontista allo scopo di formulare il miglior piano di trattamento e scegliere la tecnica di cura più opportuna.

La durata del trattamento ortodontico varia a seconda dell’età, della complicazione del caso (alcuni pazienti richiedono un lavoro più lungo di altri) e dalla assiduità con cui il paziente segue la terapia.

Il trattamento ortodontico nei bambini
A partire dai 5 ai 6 anni, alcuni bambini possono già beneficiare di una valutazione ortodontica. All’età di 7 anni la maggior parte dei bambini ha, infatti, una dentizione mista. Il vantaggio, per i pazienti, di una preventiva intercettazione dei problemi è che, alcuni di questi, possono essere più facilmente corretti se scoperti e trattati in anticipo.

I problemi ortodontici possono essere sia di tipo ereditario ( affollamento dentario, presenza di diastemi, elementi soprannumerari, agenesie, scorretti rapporti ossei...), sia acquisiti col tempo ( causati, ad esempio, da suzione del pollice, respirazione orale, deglutizioni infantile, scarsa igiene orale, permuta dentaria ritardata o prematura…).

 

Ecco alcuni segni o abitudini che potrebbero indicare la necessità di una visita ortodontica:

  • perdita precoce o tardiva dei denti da latte;
  • difficoltà nel mordere o nel masticare;
  • suzione del pollice o di altre dita;
  • affollamento, malposizione o inclusione dentale;
  • morsicamento delle guance;
  • scorretto rapporto tra mascellare e/o mandibola rispetto al resto del viso;
  • occlusione scorretta;
  • deviazioni a carico di mandibola o mascellare durante i movimenti o rumore;

Se è presente uno o più di questi problemi, indipendentemente dall’età, è consigliabile consultare un ortodontista.
Non è necessario aspettare fino ai 7 anni di età per un check-up ortodontico.

Chirurgia Dentale
  • Estrazione di denti parodontopatici
  • Estrazione di residui di radice
  • Estrazione di radici o di denti inclusi o semiinclusi
Perché avere paura del dentista?
L’ odontofobia, o paura del dentista, è una delle psicosi più diffuse;  molte persone, infatti, quando si recano dal dentista provano uno stato d’ansia e d’agitazione.
STUDIO IPPOCRATE
di BASAGNI DR. RICCARDO
153, vl. Europa - 50126 Firenze (FI)
tel: 055 6531503
fax: 055 6149787
e-mail: riccardobasagni@tin.it
Cookie Policy Top