Implantologia
Estetica dentale
Smile Design

Trattamento full-arch a carico precoce

Normalmente, dopo l’inserimento nell’osso degli impianti, occorre un tempo di attesa (osteointegrazione) di qualche mese (3-4) prima di avere i denti al di sopra di questi pilastri artificiali. Lo sviluppo del disegno implantare e delle tecniche chirurgiche, consente oggi, in molti casi, di poter abbreviare i tempi della protesizzazione degli impianti. Il carico immediato (denti subito) o precoce (denti dopo qualche giorno) sono procedure che vanno pianificate attentamente e sono influenzate da fattori quali le dimensioni e la qualità dell’osso che verranno indagate con opportune indagini radiografiche.
Possiamo posizionare e caricare immediatamente impianti nel settore frontale, per migliorare da subito l’estetica dei tessuti.
Carico immediato con protesi precoverutta mediante chirurgia guidata.

Riabilitazione immediata in poche ore.

La procedura

  • In una prima visita viene effettuata la diagnosi, vengono prese le impronte, eseguite le fotografie e la radiografia panoramica ed eventualmente prescritta la tac;denta scan.
  • Seconda visita:prova estetica e fonetica,prova dima radiologica,tac,èlanning con simplant pro materiauso,construzione manufatto protesica dal laboratorio,chirurgia a carico immediato


L’innovativa tecnica dell’implantologia a carico immediato consente in sole 24 ore di avere una nuova dentatura fissa e ricominciare a sorridere alla vita.

Il carico immediato è una tecnica che dà la possibilità al paziente di avere denti fissi già alla fine della seduta chirurgica di posizionamento dell'impianto. Al termine dell'intervento il paziente infatti riceve una dentatura provvisoria che verrà sostituita con una definitiva dopo 3 mesi.

Quasi sempre l'implantologia a carico immediato è possibile se il paziente presenta le seguenti caratteristiche, come dai protocolli internazionali:

  • la presenza di una certa quantità di osso

  • la stabilità primaria degli impianti una volta inseriti (35 Newton)

  • un buon supporto parodontale (gengivale)

  • l'assenza di bruxismo (digrignamento dentale) o grave malocclusione

  • la presenza di un buon bilanciamento occlusale (corretto piano occlusale masticatorio)

Chirurgia Dentale
  • Estrazione di denti parodontopatici
  • Estrazione di residui di radice
  • Estrazione di radici o di denti inclusi o semiinclusi
Perché avere paura del dentista?
L’ odontofobia, o paura del dentista, è una delle psicosi più diffuse;  molte persone, infatti, quando si recano dal dentista provano uno stato d’ansia e d’agitazione.
STUDIO IPPOCRATE
di BASAGNI DR. RICCARDO
153, vl. Europa - 50126 Firenze (FI)
tel: 055 6531503
fax: 055 6149787
e-mail: riccardobasagni@tin.it
Cookie Policy Top